Speranza di poter continuare a sognare

Speranza di poter continuare a sognare

Vi è mai capitato di perdere la speranza..?? Di non credere più in qualcosa, né tantomeno in voi stessi..?? È una di quelle sensazioni che, all’inizio si presenta sporadicamente, fino a prendere piede ed impossessarsi di ogni bagliore di luce che emanate. Arriva a convincerti che, qualunque cosa tu voglia fare, qualsiasi cosa in cui tu nutra speranza, è solo una stupida e vana illusione, è sbagliato. Si, sbagliato. Perché la società di oggi ci rende difficile accettare che ognuno sia diverso dall’altro, che si abbiano diverse predisposizioni, diverse ambizioni e desideri.Ma, cos’è realmente un desiderio..?? Provate a chiedere, a chi vi circonda, qual è il vero scopo di un desiderio. Quasi sicuramente, vi risponderà che è solo un modo di crearsi delle illusioni, piuttosto che accettare la realtà o, peggio ancora, un capriccio.Io, invece, chiedo loro..Vi siete mai ritrovati in un angolo, con il capo chino su voi stessi, mentre il mondo vi crollava addosso, alla ricerca di qualcosa da cui avreste potuto trapelare forza, che in realtà era già dentro di voi, solo che necessitava di uno stimolo per farvi rialzare..??A me è successo e non è stato semplice. Non è facile, riacquisire fiducia e stima in sé stessi, né tantomeno far valere la propria unicità. Così come non lo è credere in qualcosa per cui si viene costantemente giudicati, facendoci dimenticare quanto, invece, siamo speciali.In questi anni, ho visto decine di ragazze con un grande sogno nel cassetto, ma possedute dal timore che il loro sogno, affinché fosse giusto, dovesse seguire i canoni del mondo circostante. Alcune di quelle ragazze sono state vinte dalle incertezze, molte altre, invece, hanno, trovato la luce che potesse concretizzare la magia dei loro sogni e sono andate contro tutti gli stereotipi che, in questi anni ci sono stati cuciti addosso. L’abito bianco indossato durante quella memorabile notte, non è creato e pensato per finta di essere una principessa, è cucito con fili pregiati di speranza, fiducia, confronto, amore. L’amore per la vita, per i gesti semplici ma fatti con il cuore, l’amore per sé stessi e per gli altri, l’amore per dei valori persi nel tempo. Continuo ad avere la custodia, con quell’abito, appesa sull’armadio da quasi quattro anni ed, inevitabilmente, l’occhio mi ci cade centinaia di volte al giorno. Ho sempre creduto di guardarlo con nostalgia e malinconia, ma ora mi rendo conto che, buttargli un occhio, mi è sempre servito ad acquisire un po’ di forza e speranza, un appiglio a cui aggrapparmi quando intorno c’erano solo macerie, ricordandomi che la vita non potesse farmi un regalo più bello. In molti, tutt’oggi, mi chiedono che senso possa avere quello di essere una “Debuttante”, un senso che in realtà non esiste, è una lezione. Un recupero di se stessi, della forza di ascoltare il proprio cuore e di credere di poter combattere sempre, che si vinca o che si perda. Tutte noi, oggi, domani e per sempre, saremo qui per gridare al mondo intero che, finché ci sarà speranza, si potranno donare tantissimi sorrisi persi e la determinazione di affidarsi sempre ai propri sogni.

Denise

Write a comment

error: Content is protected !!